Si può confermare che la selezione ufficiale dei film di questa 78. Mostra articolata, tra le sezioni Venezia 78, Fuori Concorso, Orizzonti, Biennale College – Cinema e che includono la Settimana Internazionale della Critica e le Giornate degli Autori oltre ad una sezione dedicata alla valorizzazione con il restauro di film classici, è stata così come emerso dalle parole del Direttore della Mostra Alberto Barbera “Nell’insieme, mi sento di poter affermare che il programma di questa 78ma Mostra sia la prova della straordinaria vitalità del cinema contemporaneo”.
Sono 3 le giurie internazionali della 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica che premieranno oggi 11 settembre 2021 nel corso della Cerimonia di premiazione. i film vincitori presentati nella sezione Venezia 78, Orizzonti, Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”
La Giuria Venezia 78 assegnerà ai lungometraggi in Concorso i seguenti premi ufficiali: Leone d’Oro per il miglior film, Leone d’Argento - Gran Premio della Giuria, Leone d’Argento - Premio per la migliore regia, Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile, Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile, Premio Speciale della Giuria, Premio per la migliore sceneggiatura, Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente.
La Giuria Orizzonti assegnerà: Premio Orizzonti per il miglior film, Premio Orizzonti per la migliore regia, Premio Speciale della Giuria Orizzonti, Premio Orizzonti per la miglior interpretazione femminile, Premio Orizzonti per la migliore interpretazione maschile, Premio Orizzonti per la miglior sceneggiatura, Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio.
La Giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis” - Leone del Futuro assegnerà, tra tutte le opere prime di lungometraggio presenti nelle diverse sezioni competitive della Mostra (Selezione ufficiale e Sezioni Autonome e Parallele), il Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”, e un premio di 100.000 USD, messi a disposizione da Filmauro,
.
21 sono stati i lungometraggi in prima mondiale in concorso nella sezione Venezia 78, nella sezione Orizzonti in concorso 20 lungometraggi ed altrettanti cortometraggi rappresentativi delle nuove tendenze espressive, nella sezione Fuori Concorso sono state presentate le opere di autori affermati, film di dimensioni importanti e documentari di grande valore artistico e culturale.
E poi hanno completato la mostra la sezione Biennale College Cinema, laboratorio di alta formazione con la produzione di lungometraggi a micro-budget, Proiezioni Speciali ed ancora VR Venice Expanded con progetti immersivi in realtà virtuale
In questo scenario cinematografico internazionale è doveroso sottolineare che la presenza italiana è stata più consistente del solito, ma non per privilegio o nazionalismo. Questa performance veneziana ne è la testimonianza, il cinema italiano stia vivendo un rinascimento sia grazie ad opere di cineasti già affermati e che qui confermano il loro talento, che grazie a nuovi talenti e che qui hanno espresso capacità creative e rinnovamento forme e linguaggi.
La presenza o il ritorno del cinema americano e di grandi registi e star internazionali conferma ancora l’importanza della Mostra Internazionale dell’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, che anche questa volta insieme a tutta la città di Venezia ha saputo gestire al meglio un evento così importante nonostante la pandemia
Molti eventi cinematografici si sono svolti anche nella citta di Venezia ed il Consolato Generale di Panama a Venezia ha presentato presso il Cinema Multisala Giorgione la proiezione del film del cineasta panamense Arturo Montenegro “Congelado en Rusia”.